Il Sole 24 Ore October 2016

Metti insieme il mondo scientifico, uno chef 3 stelle Michelin e un gruppo imprenditoriale della sanità privata convenzionata orientato all’innovazione, e anche in ospedale il cibo acquista finalmente gusto. Lasciando integro il valore nutritivo delle materie prime. Si chiama “Intelligenza nutrizionale” l’ambizioso progetto che vede protagonisti l’Università La Sapienza di Roma, Niko Romito e l’ospedale “Cristo Re” impegnati in una ricerca sperimentale e interdisciplinare che parte da un dato di realtà: la malnutrizione ospedaliera, che, per eccesso o per difetto, riguarda la maggior parte dei malati, per questione di scarsa educazione alimentare e zero gusto dei piatti serviti in ospedale…

NEWS

CAMPUS

Il progetto Campus Niko Romito - Ricerca e Alta Formazione si pone...

GIANNI SINESI È BEST SOMMELIER UNDER 35 AI FOOD&WINE AWARDS ITALIA 2020

Gianni Sinesi è stato premiato come Best Sommelier Under 35 2020 durante...

NIKO ROMITO CUOCO EUROPEO DELL’ANNO

Niko Romito è “Cuoco europeo dell’anno” per Madrid Fusion, grazie alla sua...