Intelligenza Nutrizionale prende il via a Roma

IN – Intelligenza Nutrizionale prende il via all’Ospedale Cristo Re di Roma.
Il protocollo di trasformazione degli alimenti e di ottimizzazione della ristorazione ospedaliera è stato elaborato dallo chef Niko Romito e dal suo staff in collaborazione con la società di servizi GioService e il dipartimento di Scienza dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana dell’Università La Sapienza di Roma. L’obiettivo è restituire al cibo l’importanza e il valore che merita anche e soprattutto negli ospedali, garantendo ai pazienti pasti più gustosi e salubri e, al contempo, alla struttura ospedaliera una gestione più efficace del servizio di ristorazione grazie alle importanti innovazioni tecnologiche introdotte. Un progetto sperimentale che a partire dagli ospedali può estendersi alle mense, alle carceri, a tutta la ristorazione collettiva, che grazie a standardizzazione e replicabilità recepisce il know how dell’alta cucina e lo trasferisce al grande pubblico.

Nella foto (credits Francesco Fioramonti), da sinistra: Andrea Sponzilli, general manager di GioService, Niko Romito, il prof. Lorenzo Donini dell’Università La Sapienza, il Prof. Carlo Caruso, presidente del comitato scientifico di progetto, e Lorenzo Miraglia, amministratore unico di GioService.

Intelligenza Nutrizionale

NEWS

GUIDA MICHELIN 2018: CONFERMATE LE TRE STELLE AL REALE

La Guida Michelin Italia 2018 conferma le Tre stelle al Ristorante Reale....

GUIDA GAMBERO ROSSO 2018: IL REALE IN CIMA ALLA CLASSIFICA 

Con lo straordinario punteggio di 96/100 il Gambero Rosso conferma al Reale...

GUIDA L’ESPRESSO 2018: CONFERMATI I 5 CAPPELLI AL REALE

Il ristorante Reale riceve i 5 Cappelli nell’edizione 2018 della Guida ai...